PROGETTO DI ASILO ED ASSISTENZA ALIMENTARE IN ERITREA

Già da alcuni anni abbiamo aderito ai progetti di assistenza all'infanzia che le suore di S.Anna promuovono in Eritrea.

L'Eritrea è per molti versi un paese dimenticato dall'occidente, pur avendo avuto in passato forti legami con l'Europa, in particolar modo con l'Italia, che vede ancora molti nostri concittadini essere nati là o ancora vivere in quel paese.

Malgrado ciò, sta subendo una feroce dittatura che a tutt'oggi nega la libera circolazione di merci e medicinali, malgrado la popolazione, in particolar modo l'infanzia e la prima età, soffra di denutrizione o di pessima qualità dell'alimentazione.

Per molti anni la tremenda guerra con la confinante Etiopia ha costretto la gioventù a praticare il servizio militare a vita, con enorme dispendio di vite umane e da qui il sempre crescente desiderio di emigrare per cercare una condizione di vita più umana.

Da alcuni anni finanziamo un asilo nel villaggio di Bambi, località a pochi chilometri dall'Asmara, di cui disponiamo annualmente di un consuntivo di spesa, e a cui facciamo fronte con le donazioni che riceviamo.

Inoltre con 100 euro possiamo regalare una capra alle famiglie bisognose che possono fornire quotidianamente almeno il latte ai loro bambini.

Partecipiamo ai programmi annuali di alimentazione, per cercare di istruire e fornire gli alimenti necessari alla popolazione per una alimentazione più equilibrata e con le giuste componenti nutrizionali.